Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da maggio 11, 2018

È tutto diverso

Oggi devo ringraziare pubblicamente il mio blog. Sì, perché ho capito una cosa importante, o forse più d'una.
Ma prima volevo premettere che sono giorni che arrivo qui, inizio a scrivere un post e poi non riesco a continuare. Non perché non siano vere o sentite le cose che inizio a scrivere, ma perché mi ritrovo un pochino smarrita e non so bene nemmeno io dove sto andando a parare. Ieri sera, dopo aver messo a nanna Dafne ho finito di cercare alcune cose di lavoro e, quando mi sono accorta che mi mancava poco e che stamattina avrei avuto tutto il tempo di finire, ho deciso di passare di qui. Non per scrivere, questa volta, ma per leggere. Per leggermi. Avevo bisogno di capire una cosa. Avevo bisogno di capire com'ero qualche anno fa, perché sentivo che dovevo ritrovarmi. È stato utile, e non è stato nemmeno imbarazzante come lo è invece rileggere la tesi scritta ormai tanti anni fa. Ho ritrovato me. Ho ripercorso quei giorni, saltando dal 2011 al 2012 agli anni dopo. Non ho …