Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2010
Checché dica Safran Foer nell'ultimo libro (che non ho letto, non ancora) io un bel pezzo di carne di Scottona non lo scambio per tutte le verdure più buone del mondo.

Che poi, in tempi di crisi, sai mai.

Io dico solo

1. Il vittimismo può andare nel momento in cui succede qualcosa, ma non può durare per sempre, e sempre e sempre.

2. Due persone in una coppia sanno sempre benissimo quando non si può continuare perché la cosa non funziona, o almeno una delle due lo sa, solo che non hanno le palle per dirlo.

3. Se l'unica cosa che ti lega a una persona sono i guai, forse è il caso di finirla lì. Si risolvono due problemi in un colpo solo.

4. Fare la faccia da funerale raramente aiuta. Forse solo ai funerali.

5. Borbottare per sotto non è per nulla catartico. Piuttosto un bel vaffanculo. Infatti, vaffanculo.

6. Darsi la zappa sui piedi e dare la colpa alla zappa è leggermente da idioti. Infatti. Idioti.

Dilemmi

Mi dispiace ma la mia già poco fertile vena creativa si deve essere spenta del tutto.
Oppure mi fanno male gli occhi a forza di stare davanti al PC e non aggiorno mai il blog.

Dunque vediamo: non è cambiato molto da quando ci siamo sentiti, a parte che mi è cresciuta la coda e sono diventata tutta verde (dev'essere qualcosa che ho mangiato), ma almeno adesso ogni tanto ho qualcosa da tradurre, il che mi fa fare esercizio e insomma poi in futuro non si sa mai.
Poi cerco anche un lavoro serio, ovviamente (mi pare che fare il traduttore sia un po' come per i musicisti: "Che cosa fai nella vita?" "Traduco" "Sì ma di lavoro?" Mi sa che finirà così. No dai, se traducessi davvero tanto sarebbe diverso. Però. Forse.).

Oggi mi sono trovata di fronte a un problema abbastanza bizzarro. E triste anche.
Un capitolo di un libro per ragazzi che tratta di educazione sessuale, consiglia di fare attenzione nel reperire informazioni su internet. Ecchecavolo si sa! Il web…